Gioielli con diamanti – miglior rapporto prezzo qualità

Gioielli con diamanti: ecco dove trovarli

I gioielli rappresentano il regalo più apprezzato ed amato per celebrare le occasioni importanti o le festività. Come recita un famoso detto, un diamante è per sempre, e per questa ragione è importante scegliere la pietra preziosa più adatta.
Così le più importanti maison, come Diamanti Anversa, che si occupano della vendita di pietre preziose a prezzo d’ingrosso, selezionano accuratamente i propri prodotti per garantire ai clienti la massima soddisfazione ad un costo contenuto. Non solo, per un dono personalizzato è possibile richiedere gioielli con diamanti incastonati, realizzati su misura, disegnati con cura dai maestri orafi e creati dalle sapienti mani degli artigiani. Il diamante è in grado di conferire luce e brillantezza, acuendo il valore di ogni monile e conferendo ad esso valore di vero e proprio investimento. Pertanto Diamanti Anversa si avvale di un team di esperti gemmologi e periti del tribunale per redigere un accurata certificazione dei proprio diamanti da incastonare, a garanzia della massima qualità e del valore dell’articolo acquistato.

Quali sono le caratteristiche principali dei gioielli con diamanti
Per certificare il valore di un diamante è necessario che esso, sigillato o incastonato in un gioiello, disponga di una documentazione che ne certifichi le caratteristiche. Nello specifico, questa viene redatta da esperti gemmologia qualificati nei più importanti centri internazionali e dai periti del tribunale. In questo modo, qualora si desideri vendere il diamante, sarà possibile garantirne le caratteristiche tecniche (taglio, brillantezza, colore, fluorescenza e purezza) e il valore economico, conducendo una compravendita fruttuosa e sicura.
Diamanti Anversa correda ogni prodotto, sia esso acquistato online o negli store fisici, di un’apposita certificazione, consegnata al momento dell’acquisto, per permettere ai propri clienti di rivendere il diamante qualora la quotazione di mercato risultasse favorevole e vantaggiosa. In questo modo è possibile verificare in qualunque momento la disponibilità sul mercato di quel determinato diamante e la quotazione ufficiale.
Dunque, all’interno del documento è necessario che siano presenti i valori relativi alle seguenti caratteristiche:
caratura: nota internazionalmente con il nominativo carat, questo valore indica il peso effettivo della pietra. Nello specifico un carato, nel caso dei diamanti, ha un peso di 1/5 di grammo, suddiviso ulteriormente in 100 punti;
colore: con il termine colour si fa riferimento alla colorazione del diamante. In questo caso, l’assenza di pigmentazione aumenta il valore della pietra. Per valutarlo sono utilizzate le cosiddette Master Stone certificate dall’isituto HDR che permette di valutare tale parametro su una scala da da D a Z;
purezza: a livello internazionale viene identificata con il temine clarity e sta ad indicare l’assenza di eventuali impurità del diamante. Nello specifico è indispensabile che la pietra non manifesti imperfezioni, macchie o inclusioni che ne ridurrebbero sensibilmente il valore. La scala di purezza si misura da IF (interamente puro) a P3 (diamante con inclusione ben visibile);
taglio: noto con il termine cut, questo parametro indica il valore percentuale relativo alla luminosità e alla brillantezza. Le tipologie di taglio maggiormente impiegati sono ovale, tondo, a goccia, a marquise e a cuore. Quello utilizzato per conferire al gioiello maggior valore è quello tondo, che permette altresì di acquistare il diamante come investimento.

Per quanto riguarda la validità della certificazione, questa ha un valore di cinque anni e deve necessariamente essere redatta da esperti gemmologi certificati dagli istituti IGI, GIA e HRD. Terminato il tempo di validità è necessario richiedere una nuova perizia che certifichi il valore del diamante allo stato attuale. Questo permetterà di condurre una compravendita sicura o di conservare il prodotto al fine di rivenderlo quando la quotazione di mercato sarà favorevole. Occorre sottolineare che sia i diamanti sigillati che quelli incastonati devono necessariamente essere corredati di tale certificazione, consegnata al momento dell’acquisto.

Dove acquistare gioielli con diamanti certificati al miglior rapporto prezzo qualità
Tra i migliori grossissti di diamanti è possibile menzionare Diamanti Anversa. L’azienda opera da anni nel settore e si occupa dell’intero processo produttivo dalla scelta delle gemme, al taglio e infine della certificazione. Attualmente l’azienda si occupa della vendita di diamanti e della realizzazione di gioielli personalizzati. Il concept è quello di vendere diamanti etici, rispettosi dei lavoratori e dei clienti poiché questi hanno la possibilità di acquistare gemme certificate a un ottimo rapporto qualità/prezzo. I consumatori pagano infatti solo il costo delle materie prime.
Tutti i diamanti offerti da Diamanti Anversa vengono venduti sigillati e corredati delle certificazioni menzionate poc’anzi. Come accennato, queste sono indispensabili soprattutto per coloro che acquistano diamanti da investimento.
Presso lo showroom è quindi possibile vivere una vera e propria esperienza, grazie all’aiuto del team di esperti, è possibile scegliere la gemma e la montatura per dare vita ad un gioiello unico, pensato proprio per chi lo riceverà. Lo staff si compone infatti di esperti orafi e gemmologi qualificati.