Valvola salvamanometro per proteggere gli strumenti di misura

Automazione Misure & Controlli

Quando si scelgono accessori per manometri bisogna avere la totale sicurezza di aver scelto gli accessori più adatti e adeguati per ogni strumentazione, in modo tale da garantire un’applicazione assolutamente sicura e semplice. È ormai evidente, osservando le ricerche dell’utenza, che nella stragrande maggioranza dei casi in cui viene scelto un manometro si opta preferibilmente per l’acquisto di modelli meccanici al posto di strumentazioni interamente digitali. Il principale motivo che spinge la clientela a puntare su manometri digitali è l’affidabilità, ma anche la notevole precisione e semplicità d’uso che questi strumenti possono vantare. Un ulteriore motivazione che favorisce la vendita dei manometri meccanici è il costo estremamente basso e conveniente, soprattutto confrontato a gli stessi strumenti di tipo puramente elettronico. Nonostante il manometro meccanico riesca a garantire sicurezza, affidabilità, facilità d’uso e un prezzo competitivo, è essenziale collegare allo strumento giusto per le nostre esigenze, adeguati accessori in modo da evitare eventuali sovraccarichi provocati dai limiti fisici dal punto di vista delle temperature o della pressione.

Quando si utilizza un manometro bisogna prestare grande attenzione perché nel liquido analizzato dallo strumento possono verificarsi improvvisi aumenti di temperatura e pressione, i quali possono mettere a dura prova la resistenza dello strumento di misura provocando repentini e improvvisi movimenti di apertura delle valvole. Questi eccessi di pressione impediscono di svolgere misurazioni accurate e possono anche comportare una riduzione della resistenza dello strumento con conseguente perdita di precisione o rottura. Diventa quindi essenziale utilizzare strumenti come strozzatori o smorzatori per ridurre le velocità di usura, in modo tale che il manometro e la sua precisione di misura venga garantita per il periodo più lungo possibile. Gli ulteriori fattori che insieme alla pressione possono danneggiare o inficiare la durevolezza del manometro, sono le alte temperature del fluido che scorre al suo interno. Il surriscaldamento del liquido deve essere assolutamente evitato per impedire che lo strumento di misura venga danneggiato in modo irreparabile. Per evitare che il liquidò misurato dal manometro si surriscaldi diventa importante l’utilizzo di sifoni in grado di mantenere un limite tra il fluido e il manometro stesso, in modo tale da evitare un suo eventuale malfunzionamento.

Accessori di sicurezza

È evidente che l’acquisto di accessori per il proprio manometro diventa essenziale per evitare che eccessi di pressione o surriscaldamenti improvvisi del fluido in esame ne danneggino o alterino le capacità di misura. È importante quando si acquistano accessori per manometri fare riferimento ad aziende dall’elevata professionalità ed esperienza nel settore, in modo tale che venga sempre garantito il prodotto della miglior qualità. Se si parla di aziende con esperienza nel settore degli accessori per manometri non si può non citare Amecroma, azienda che dal 2006 ha accumulato una grande esperienza nella realizzazione e vendita di strumentazioni di misura e annessi accessori.

Valvola salva manometro

La valvola salva manometro serie VSM o anche detta, valvola salvavita, possiede la capacità di mantenere in assoluta sicurezza gli strumenti di misura grazie ad un’importante caratteristica tecnica, ovvero si dimostra in grado di separare in modo completamente automatico il manometro meccanico dal liquido soggetto a misurazione, in modo tale da evitare che eventuali eccessi di pressione possano danneggiare lo strumento. Questa tipologia di accessorio salvavita per manometro è realizzato con materiale dalla classificazione AISI 316 L ed è caratterizzato da un rendimento di 400 bar o 600 PSI, inoltre la valvola salva manometro può essere utilizzata per temperature tra -25 C e +120 C.

Ammortizzatori di pulsazione serie AP

L’ammortizzatore di pulsazione serie AP è un accessorio di pressione che ha il compito di proteggere gli strumenti di misurazione da improvvisi aumenti della pressione, o anche detta pulsazione. Questa tipologia di accessori di sicurezza sono caratterizzati da una forma a spillo e sono muniti di una vite micrometrica. La vite micrometrica, componente di cui sono muniti gli ammortizzatori di pulsazione, da la possibilità di regolare il grado di smorzamento.

Sifoni di raffreddamento serie SEROT/ SERIN

I sifoni di raffreddamento, anche dette serpentine, hanno il principale scopo di salvaguardare gli strumenti di misurazione dagli aumenti improvvisi della pulsazione o delle temperature. Esistono due principali tipologie di sifoni: serie SEROT realizzata in ottone nichelato /PN 25-40 e le serie SERIN prodotto in acciaio inox AISI 316 / PN 400. Il sifone di raffreddamento permette che il condensato si raccolga al suo interno, in modo tale da impedire che il liquido caldo entri all’interno della strumentazione di misura. Perché il sifone di raffreddamento possa salvaguardare in modo più efficiente la strumentazione, è consigliabile inserire al suo interno un liquido di separazione e refrigerazione prima di metterlo in funzione. La forma di questo particolare accessorio di sicurezza è studiata in modo tale da ridurre al minimo le vibrazioni, riuscendo così a proteggere gli strumenti di misura dai picchi pressioni e dalle pulsazioni.